Fino a venti anni fa, un ristorante che aveva un sito internet era una novità. Oggi, i ristoranti che non presentano un sito web vengono scartati a priori da una gran fetta di utenti che vuole vedere, prima di provare, il posto in cui andrà a mangiare. Per questo motivo, la maggior parte dei ristoranti non solo presenta un sito internet, ma si assicura che esso sia sempre aggiornato, con il menu, gli orari di apertura e chiusura, i link alle pagine social e molto altro. La differenza quindi non è più tra chi ha o meno il sito web, ma tra chi ce l’ha più accattivante, bello ed invitante.

Il sito internet è diventato un vero e proprio biglietto da visita per ristoranti e molte altre realtà commerciali, per cui è fondamentale che esso sia sempre curato, aggiornato e, soprattutto, facile da visualizzare e da comprendere. Le foto di angoli caratteristici, di un eventuale giardino, di una pietanza o del personale al lavoro sono tra le immagini più gettonate dei siti internet dei ristoranti: spesso la differenza non la fa lo scatto, ma le modalità di composizione del sito stesso. Alcuni siti sono semplici ed eleganti, altri pieni di link ed immagini, alcuni sono più classici, altri giovanili e dinamici: questo perché il sito di un ristorante deve anche essere in grado di comunicare lo stile del ristorante stesso, deve saper evidenziare l’atmosfera che vi si respira, deve essere in grado di trasmettere il desiderio di accomodarsi proprio a quei tavoli per gustare qualche specialità locale.

Ristorante CarusoNaturalmente, quando si parla di bellezza, in qualunque settore ci si trovi, bisogna ricordare che si sta parlando di qualcosa di molto soggettivo. Tuttavia, ci sono ristoranti che presentano siti che non possono non piacere, perché uniscono gusto ed eleganza e vengono realizzati in maniera molto accurata. Come ad esempio il sito del Ristorante Museo Caruso di Sorrento (ristorantemuseocaruso.com), la cui bellezza è sicuramente incrementata anche dalla location, una delle realtà paesaggistiche più note del mondo, e dalle immagini e dalla storia del celebre tenore.
A Roma, l’Aroma Restaurant (aromarestaurant.it) è presentato da un sito elegante e semplice, con foto che mostrano gli interni, il panorama circostante e primi piani su piatti da acquolina in bocca.

Tuttavia sono soprattutto i siti dei ristoranti stranieri a farla da padrone in quanto bellezza ed eleganza dei siti internet. Il ristorante Four di Toronto, in Canada, offre uno dei siti più belli probabilmente mai realizzati per un ristorante (fourtoronto.com). Semplice, con uno sfondo nero su cui risaltano le diverse pietanze, questo sito mette in evidenza il cibo più che la location, presentando piatti eleganti e raffinati.
A Chattanooga, nel Tennessee, il ristorante Easy Bistro offre un altro esempio di sito web elegante e semplice allo stesso tempo, con immagini realizzate ad arte per mettere in evidenza piatti ed ingredienti, veri protagonisti della vita del ristorante.